• 20/04/2017

    Intervista a Teresa Bonaccorsi autrice di Elements

    Elements - Il risveglio dell’Etere è un romanzo fantasy molto accattivante. Shiirius e Doradus sono due pianeti incompleti, il primo composto esclusivamente di acqua e aria, il secondo di terra e fuoco. Da soli non possono resistere, devono unirsi per poterlo fare, ma durante il rito che lo può rendere possibile qualcuno ruba l’Etere, l’unica cosa che può far sì che il tutto si compia. Da quel momento tra i due popoli è guerra aperta, incolpandosi a vicenda.
    Oggi siamo qui con l’autrice di questa opera, Teresa Bonaccorsi, per parlare un po’ del suo libro.

    Continua...
  • 14/04/2017

    Intervista all'Ingegner Pavel Pavel autore di Rapa Nui

    Rapa Nui è un testo decisamente importante per molteplici aspetti. Anzitutto da un punto di vista squisitamente “tecnico”, perché grazie all'intuito e all'abilità ingegneristica dell'autore riesce a chiarire uno dei più grandi misteri legati all'Isola di Pasqua, ovvero come fecero gli indigeni, privi di sofisticati mezzi meccanici, a spostare le gigantesche statue Moai. E la scoperta fatta da Pavel apre poi la possibilità di applicare lo stesso schema in altri luoghi e tempi del passato in cui simili fenomeni si sono verificati (uno su tutti, citato anche nel libro, Stonehenge). Ma Rapa Nui è altresì un testo dall'indubbio valore antropologico: ha il sapore delle grandi monografie, poiché Pavel, pur non ponendosi obiettivi dichiaratamente etnologici, ci restituisce un quadro importante ed esaustivo della cultura nativa, cercando di spogliarsi dai pregiudizi etnocentrici che spesso pregiudicano un lavoro di studio e osservazione il più possibile neutri.

    Continua...
  • 10/04/2017

    Intervista a Gabriele Formenti autore de Il violino noir

    Il violino noir. Un’incredibile storia che si svolge nell’arco della storia e che il lettore può vivere partecipando attivamente alle tre epoche d’oro del violino: 1721, quando a Stradivari viene commissionata la costruzione di un violino perfetto, 1748 quando Jean-Marie Leclair suonò a Lione dal duca le sue migliori opere inedite, e il 2013, il presente, quando una grande violinista, proprietaria del violino, viene trovata uccisa e il violino sparisce nuovamente.
    Oggi siamo qui con l’autore di questa opera, Gabriele Formenti, per parlare un po’ del suo libro.

    Continua...